Investigatori italiani al Cairo. E gi al Cairo del team di investigatori italiani che seguir con le autorit egiziane le indagini. Gli uomini dello Sco della Polizia, del Ros dei carabinieri e dell hanno avuto una serie di contatti con i funzionari e i diplomatici italiani gi presenti nella capitale egiziana, per avere un quadro della situazione quanto pi aggiornato possibile e capire come si stanno muovendo le autorit egiziane, anche alla luce delle diverse versioni arrivate dal Cairo.

The Trans Mountain expansion will be built.And this won’t affect just Canada an oil tanker superhighway could be opened for shipment of tar sands to refineries in Washington, Oregon, and California, as well as across the Pacific. Just one spill could cause catastrophic and lasting damage to the region. The reality is that tar sands spills are nearly impossible to clean up.As the resistance in Canada grows, so have the voices of dissent in the United States, with more and more Americans speaking out against the Kinder Morgan pipeline, including Washington Governor Jay Inslee.We must continue to encourage other West Coast governors to join Governor Inslee in heeding the call of Indigenous protectors and their allies respect Indigenous sovereignty and recognizing the threat this project poses to the climate, marine life, and coastal livelihoods.It’s officially time to for Kinder Morgan to shelve this project for good.

Vick e Roethlisberger si abbracciano. Philip Rivers pi nero della notte. E il record di Antonio Gates, che ha superato le 100 ricezioni da touchdown, vale per lui e per le statistiche ma non per il campionato dei Chargers, ancora una volta incapaci di dare continuit al loro gioco e di essere concreti, nonostante un buon potenziale, nei momenti clou..

Saturday, air crews had recovered three life rings in waters about 75 miles from the ship last known position. One of the rings was confirmed to be from the lost vessel. To Tote Maritime, there has been no sighting of the missing vessel or any life boats in the vicinity..

Il litigio con l’autista Molti hanno associato per la prima volta un volto al nome di Kalanick solo nelle scorse settimane, quando in rete è comparso un filmato in cui il ceo litiga con uno dei suoi autisti, che lo accusa di avergli fatto perdere oltre 90mila dollari con la continua revisione al ribasso delle tariffe. Alla fine della clip si vede il top manager alzarsi e abbandonare l’auto sbattendo la porta, non prima di aver accusato Fawzi Kamel (questo il nome dell’autista) di non assumersi le proprie responsabilità, preferendo il “dare ad altri le colpe di quel che accade nella propria vita”. Un gesto impulsivo, del quale Kalanick si è poi scusato pubblicamente, ma che ha acceso i riflettori su caratteristiche personali che chi lo conosce gli attribuiva da tempo: spregiudicatezza, aggressività e un brutto carattere..