A Singapore ha appena aperto una “scuola guida” per vetture senza pilota con l’obiettivo di “insegnare” a questi dispositivi a prevedere le mosse degli automobilisti evitando possibili incidenti. Il progetto è nato da un’intuizione di Alberto Sangiovanni Vincentelli, docente nell’Università della California a Berkeley. E vede la collaborazione di un team di ricercatori dell’ateneo statunitense e dell’Università tecnica di Monaco di Baviera, all’interno del programma governativo Create, che viene ospitato a Singapore.

Well, guess what? The base of the Latino vote, the percentage of total voters as Latinos has only gotten bigger. So, I call it basic elementary math. Then you have to understand the basic math. A meno che ovviamente il Barcellona non rinunci al “jersey sponsor” (il che per inciderebbe sul necessario aumento di capitale e sul mercato in entrata). La Nike si vendicata mettendo in commercio il kit 2016/17 a un prezzo folle: quasi 170 euro: “Costa come tre biglietti del Camp Nou!”, dicono i tifosi. Si sollevata anche il sindaco Ada Colau.

Il Paese dell’era Trump sta assistendo a un inasprimento dell’odio, fenomeno suffragato anche dai numeri dei crimini commessi da gruppi di estrema destra. Secondo il rapporto, negli ultimi quattro anni le vittime sono state 43, di cui 17 sono nel 2017. Le organizzazioni di matrice nazi fascista sono passate da 99 a 121.

Byrne ha quindi voluto scusarsi, scrivendo un nuovo post nel quale ha definito “ridicola” la scelta di non coinvolgere artiste nel lavoro all Ringraziando chi ha portato alla sua attenzione la questione, Byrne ha sottolineato che la disparit di genere un tema “molto importante per me”. L rappresentanza femminile “un problema dell musicale. Sono davvero pentito di non aver cercato musiciste con cui collaborare, ridicolo.

Gattuso perde la gara a centrocampo, dove Biglia non accende la circolazione della palla e Kessie apparso molto stanco soffre i duelli con Xhaka, e poi nella sfida a distanza tra fantasisti: ispiratissimi quelli dei Gunners, clamorosamente spenti quelli del Milan. Il 4 2 3 1 architettato dal vecchio Arsene è un inno al palleggio, il trio zil Wilshere Mkhitaryan alle spalle di Welbeck esegue la sinfonia alla perfezione, grazie anche a un assetto in campo che rimane sempre compatto, specialmente nel primo tempo quando l colpisce. Nell del “palla c palla non c degli inglesi, zil è nettamente il più bravo: nasconde palla ai rossoneri e inventa entrambi i gol.

E riusciremo a fare ben poco, dato che abbiamo la disponibilità di appena sei insegnanti che andranno ad azzerare completamente l’elenco degli aventi diritto. Per questa ragione, con le assemblee coordinate provinciali del 19 e 20 settembre, andremo a coprire gli otre 500 posti vacanti delle superiori e delle medie. Tra l’altro nemmeno le prossime immissioni in ruolo serviranno ad arginare questa situazione.