Seguì un inevitabile periodo di decadenza, fino alla lenta ristrutturazione che ha ridato il meritato lustro al vecchio blocco modernista. Prima di trasferirsi in questo grande appartamento, Paulo e Marcelo vivono per qualche anno nel bilocale adiacente. Mai trovato una luce naturale tanto bella, visto che finestre? La mattina bevo il caffè e guardo le montagne di Belo Horizonte proprio davanti a me.

Dove tre hub giganteschi nel giro di poche centinaia di chilometri come Doha, Abu Dhabi e Dubai paiono ormai un lusso che nemmeno gli sceicchi dei petrodollari possono pi permettersi. La pausa di riflessione di questo mesi e la mini austerity avviata dai vettori del Golfo hanno aperto scenari completamente nuovi: il tam tam di settore, per dire, arrivato a ipotizzare nei giorni scorsi addirittura una clamorosa fusione tra Emirates ed Etihad, comprensiva di primi pour parler tra le dune degli emirati. Ipotesi smentita ma senza troppa convinzione dalle due societ.

Dopo l’incontro con Rivlin, Trump, la moglie Melania, la figlia Ivanka e il genero Jared Kushner sono andati a visitare il Santo Sepolcro nella Città Vecchia di Gerusalemme. Il presidente, giunto alla Porta di Giaffa in auto, ha poi proseguito a piedi per circa 400 metri scendendo nelle vie del mercato nel Quartiere cristiano. Tutti i negozi sono stati chiusi.

The origins of jambalaya are from Louisiana’s Spanish and French roots. The first appearance of anything relating to jambalaya, the word “jambalaia”, was in a 1837 French book written in the Provencal dialect. In 18th century Louisiana, Spanish colonists lacked saffron in order to make paella so they improvised and jambalaya was the result.

Provenienza africana Secondo la ricostruzione degli inquirenti i corni proverrebbero dal Mozambico e sarebbero giunti in Malesia via Doha (Qatar) dopo essere stati imbarcati su un volo della Qatar Airways. I funzionari locali li avrebbero individuati venerdì 7 aprile nel magazzino merci dello scalo asiatico all’interno di contenitori di legno: a confermarlo è stato il direttore doganale dell’aeroporto Hamzah Sundang. Il materiale era accompagnato da documenti che li identificavano come “oggetti d’arte”: “L’indirizzo del destinatario era inesistente ha aggiunto Sundang e tutta la documentazione usata per la spedizione era falsa”.

Il che non significa che sia scoppiato l’idillio tra Berlusconi e Salvini, ma la politica questa: ogni azione determina nuove condizioni e nuovi equilibri. Successo questo nelle ultime 24 ore. Silvio Berlusconi, con grande abilit ha trasformato un veto subito in un veto imposto con una certa durezza.