I prodotti virtuali stanno diventando sempre più famosi tra i cybercriminali che provano a truffare i giocatori. I furfanti hanno messo in atto una nuova truffa su World of Warcraft in cui offrono animali domestici gratuiti in game. La truffa? Non ricevete alcun animaletto e i criminali rubano le informazioni del vostro account.

Fatti i dovuti distinguo, occorre marcare una linea sia in Europa che in Italia tra chi vuole difendere la democrazia per come l’abbiamo conosciuta fino a oggi e chi vuole sovvertirla. Che sia per sostituirla con una democrazia illiberale e autoritaria come Orban, o con una democrazia “dei clic” controllata da una srl privata, come Di Maio. In Europa l’interrogativo prima di tutto per il Ppe, che deve decidere finalmente da che parte stare..

In Italia, nonostante qualche difetto di gioventù, non si è visto niente di simile, anche se il numero di interventi resta alto. Dopo un sabato tranquillo, infatti, sono arrivati i due gol annullati a Milano, uno per parte: quello di Kalinic per un fuorigioco di meno di un piede, e si discute se sia opportuno intervenire con un metodo comunque non scientifico per così poco. A Verona addirittura tre interventi, con un inedito: il rigore dato e tolto per irregolarità nella precedente azione d’attacco.

Lanciare asteroidi. Visto com’ andata ai dinosauri, il bombardamento con asteroidi per vincere una guerra un’idea perdente. Nel 2013 un asteroide di una ventina di metri esploso nei cieli della Russia ha rotto migliaia di finestre (e ferito indirettamente 1.200 persone): un asteroide di media grandezza potrebbe disintegrare una metropoli.

La richiesta va inoltrata alla nuova banca, che si attiva con la vecchia per seguire la pratica. Ci sono moduli appositi per inoltrare la richiesta. In caso di conti cointestati, serve la firma di tutti. Persino la Torre di Pisa ha rischiato grosso durante la seconda Guerra Mondiale, quando il comando alleato era disposto a bombardarla per stanare i nazisti che occupavano la citt Lo ha raccontato in un libro nel 1999 l’ex soldato Leon Weckstein a cui fu dato il compito di procedere con la distruzione del monumento. Ma il caldo e lucentezza del marmo, crearono una serie di distorsioni ottiche che gli impedirono di fatto di prendere la mira correttamente. Quando ci riusc le truppe tedesche si erano gi allontanate e non c’era pi bisogno di abbattere la Torre.

Il carcinoma alla mammella non una patologia molto frequente in noi maschi, cos per saperne di pi ho chiesto al medico che ha curato Roberto. Si tratta del dottor Marco Gaetano Eboli, chirurgo dell di senologia presso la clinica Humanitas di Milano. Quanto raro il carcinoma alla mammella negli uomini? E come cambia (se cambia) la patologia tra uomo e donna? “L del tumore mammario maschile stato nel 2017 di circa 500 casi, un esiguo numero rapportato alle 50.500 pazienti donne a cui stato diagnosticato il tumore, pertanto viene da se classificarlo nel sesso maschile un tumore raro.