Non la prima volta che l di “Potremmo ritornare” diventa portavoce dei diritti degli animali. Nel 2012 aveva destinato il ricavato delle t shirt vendute durante il tour “L una cosa semplice” disegnate dagli stilisti Dolce e Gabbana al canile di Terracina, per migliorare le condizioni dei piccoli ospiti. Sempre nello stesso anno, era diventato testimonial della Lega anti vivisezione, sostenendo la campagna a favore dei beagle di Green Hill, l di cani per la vivisezione in provincia di Brescia.

Un discorso, durato 80 minuti, nel quale il tema dell’unità è centrale: “Insieme stiamo costruendo un’America sicura, forte e orgogliosa esordisce Trump Stasera vi chiedo di mettere da parte le nostre differenze, di cercare un terreno comune e di trovare l’unità”. “Questa sera, voglio parlare del tipo di futuro che avremo e del tipo di nazione che saremo prosegue Tutti noi, insieme, come una sola squadra, un solo popolo, una sola famiglia americana”. “Stasera sto tendendo una mano per lavorare con i membri di entrambi i partiti, democratici e repubblicani dichiara il tycoon per proteggere i nostri cittadini, di qualsiasi estrazione, colore e credo”..

CASTELNUOVO. Dopo il grande successo dell’edizione zero, tenuta a Lucca a ottobre, approda anche a Castelnuovo di Garfagnana “Riprendiamoci la patente”, l’iniziativa per l’educazione stradale che Aci Luccadedica ai guidatori gold, cioè a coloro che hanno la patente da almeno 40 anni. L’appuntamento, gratuito, è per venerdì 4 maggio, alle 10, in Sala Suffredini, in piazzetta Ariosto.

La rampa, con la sua forma irregolare, richiama all i sali scendi che caratterizzano i percorsi pedonali nel raggiungere la basilica del Sacro Cuore al culmine della collina. Il soppalco ospita un e luminosa camera da letto in cui ogni parete, come nel resto della casa, diventa un pratico armadio o libreria per trasformare agevolmente lo spazio in un piccolo studio. La struttura in legno della copertura viene lasciata a vista e bilancia il bianco minimale che i progettisti adottano come leitmotiv..

“Fa caldissimo, una temperatura per noi aggravata dall’armatura, le protezioni e il casco che indossiamo. Ma anche in mutande si soffrirebbe da matti. Joe, invece, zero. “Una missione”, cos la regista ha definito quel lavoro sul campo. “E non c’ arte senza missione. Agli attori afghani abbiamo spiegato che il teatro un mezzo per dire quello che altrimenti non si potrebbe”..

Ho individuato nella persona di Giovanni Ciribelli la figura che dovrebbe ricoprire il ruolo di assessore all affitti per gli studenti dovremmo seguire un modello internazionale, giungendo anche a contratti con i privati Onorio Rosati: prima cosa dobbiamo dare più risorse per il diritto allo studio per rendere disponibili alloggi a prezzi calmierati. E perché no, permettere anche un abbonamento convenzionato per la mobilità qualcuno che possa fare una migliore programmazione in materia di sanità Massimo Gatti: diritto allo studio pensiamo a una inversione totale di politiche che ha visto ridurre tutti i fondi sul tema. Ci sono 10mila alloggi sfitti di edilizia pubblica, il recupero di quegli affitti dovrebbe avere una prima utenza negli studenti che vengono a Milano i collaboratori io vorrei avere almeno una persona che ha praticato la politica del trasporto pubblico Giambattista Nastasio de Il Giorno.