“Dio ti benedica Billy, ne avrai bisogno”. Se si tratta di figli ribelli, Lionel pu parlare. La figlia adottiva Nicole, amica intima di Paris Hilton, per anni ha occupato le prime pagine dei giornali con storie di eccessi, arresti per droga, alcol e rock’n’roll..

Finir nella Dolce vita. Rievoca i fasti delle Mille e una notte, il circo pensato per la sua famiglia proprio da Fellini. Gi pronto il circo dell quando mio fratello Nando torn a casa e disse che non si faceva pi perch Fellini aveva proposto come tema le Mille e una notte Al numero mille si arriva: 300 persone, automezzi viaggianti su strada e tre treni speciali, uomini, leoni e i costumi del premio Oscar Danilo Donati, fu costretto da Fellini Due anni e mezzo in giro per l commenta ironica, ha fatti fallire.

Moritz dove ha aperto un negozio di fiori sotto i portici Art Nouveau di via Rosatsch. Oggi Blumengalerie è la boutique più bella del comprensorio, piena di profumi e colori alpini. Creo bouquet che non si possono trovare altrove, spiega. E a nulla, per Pistoia, è servito essere la provincia toscana più virtuosa in termini di nomine e organizzazione scolastica. L’icona del sistema che prova a funzionare a dispetto di tanti ostacoli burocratici è sicuramente Loretta Sabatini. Decana del provveditorato ed esperta in materia di incarichi da assegnare, per il terzo anno di fila si trova a lavorare senza sosta a puro titolo di volontariato.

Gli effetti. I velivoli sono progettati per sopportare questo genere di collisione, tuttavia quando un volatile e un aereo si scontrano, a causa delle elevate velocit e delle masse in gioco l pu provocare danni ingenti, mettendo l in condizioni di non poter pi volare o di volare in condizioni di emergenza. Basti pensare che l con un uccello di 5 kg a 240 km/h, ossia la velocit di un velivolo in atterraggio, equivale ad un peso di mezza tonnellata fatto cadere da un di 3 metri..

La drammatica scena di Nuovo Cinema Paradiso che descrive l al cinematografo inizia come una magia: Alfredo (Philippe Noiret), nella cabina di proiezione, sposta la macchina e I pompieri di Viggi film del 1949 con Tot viene proiettato, per gli abitanti di Ciancaldo, sul muro di una casa della piazza. La stessa magia si ripetuta ieri sera, a Bologna. Sul grande schermo in piazza Maggiore, per c proprio Nuovo Cinema Paradiso, il film del 1988 di Giuseppe Tornatore, vincitore del Grand Prix della Giuria al Festival di Cannes nel 1989 e del premio Oscar come miglior film straniero nel 1990..